mestruazioni 3  Il nostro corpo non è stato programmato per una vita sedentaria e il movimento quotidiano è indispensabile! In ricerca di gravidanza è particolarmente importante mantenersi in forma, siccome la fertilità è una risultante della buona salute dell’uomo, della donna e della coppia.

 

E però giusto chiederci quale tipologia di esercizio fisico sia la più idonea a migliorare la fertilità?

Innanzitutto, quella che vi piace, che vi fa sentire bene, vi aiuta a scacciare le tensioni e i pensieri ricorrenti. Non deve essere un altro obbligo sulla lista delle cose da fare, ma piuttosto un tempo per sé e il proprio benessere, visto e atteso in maniera positiva.

 

Per le donne soprattutto, lo sport prescelto non dovrebbe essere troppo intenso per il corpo né portare ad un eccessivo affaticamento. Dovrebbe permettere di armonizzare l’organismo a tutti i livelli: fisico, emotivo e cognitivo. Usare l’esercizio fisico in modo mirato per migliorare la fertilità è particolarmente utile integrandolo in un cambiamento più ampio di alcune abitudini quotidiane che potrebbero non favorire la fertilità.

 

Vorrei prendere oggi l’esempio dello yoga come aiuto concreto alle coppie che desiderano sia prepararsi ad un concepimento in salute, che migliorare la propria fertilità. Ovviamente anche la ginnastica dolce o pratiche simili possono portare agli stessi benefici.

Ma attenzione! Per favorire la fertilità e non diminuirla, la pratica yoga dovrebbe essere adattata in base all’andamento del ciclo mestruale, e considerando la situazione di ogni donna.

Sei un’insegnante di yoga e desideri approfondire l’argomento per proporre dei gruppi di yoga per la fertilità? Dei corsi di approfondimento sono organizzati annualmente.

 

IMG_3742Le posture dello yoga, o asana, e gli esercizi di respirazione, o pranayama, permettono di irrigare e stimolare alcune ghiandole endocrine e organi, riequilibrando la produzione di ormoni nonché la loro distribuzione. Per questo in molte cliniche per la fertilità all’estero delle classi di yoga per la fertilità sono proposte ai pazienti, con un miglioramento notevole dei tassi di successo delle cure e dei protocolli di fecondazione assistita.

 

I benefici che hanno le maggiori ripercussioni sulla fertilità sono:

  • più flessibilità e muscoli più forti, qualità che saranno indispensabili durante un’eventuale futura gravidanza e l’accudimento del bambino ;
  • una diminuzione della pressione sanguigna e una maggiore circolazione in tutto il corpo e principalmente nel cuore e nella zona pelvica (Secondo la Medicina tradizionale cinese, per concepire il cuore (ma anche il fegato e i reni) della donna deve funzionare in maniera ottimale) ;
  • una maggiore ossigenazione delle cellule del corpo, incluse quelle del sistema riproduttivo nelle ovaie e nell’endometrio ;
  • un supporto al sistema linfatico, che permette l’eliminazione delle tossine ;
  • una riduzione dell’invecchiamento dell’organismo grazie ad una maggiore ossigenazione del sangue, e la detossificazione di tutti i sistemi. Questo è particolarmente importante quando la coppia in ricerca di gravidanza è in età avanzata.
  • una regolazione del sistema endocrino e della produzione degli ormoni riproduttivi (il loro andamento può inoltre essere letto con il metodo sintotermico, per controllare i miglioramenti) ;
  • una riduzione dei livelli di cortisolo nel sangue ;
  • un miglioramento della funzione digestiva (a breve scriverò l’importanza del sostegno del sistema digestivo nella ricerca di gravidanza. Per ricevere gli aggiornamenti, iscriviti qui) ;
  • una maggiore efficienza del metabolismo, con conseguente controllo del peso. Infatti il peso può influire notevolmente sulla fertilità : sia il sottopeso che il sovrappeso possono portare a disturbi del ciclo mestruale e anovulazione, e le cellule adipose possono inoltre produrre estrogeni creando un eccesso nel corpo ;
  • un sistema immunitario più funzionante ;
  • un miglioramento del sonno, indispensabile per un equilibrio ormonale ottimale ;
  • un aumento della libido con conseguenze positive sul rapporto di coppia e sul benessere psicofisico. Permette inoltre di superare l’eventuale difficoltà di rapporti sessuali mirati e frequenti.
  • la riduzione dello stress, calma il sistema nervoso centrale. La comunicazione nervosa tra cervello e bacino ne è facilitata.
  • più chiarezza mentale, indispensabile quando delle decisioni di coppia importanti devono essere prese riguardo alla gestione della fertilità ;
  • un aumento dell’energia, molto utile per un benessere psicologico ;
  • un miglioramento dell’umore e una riduzione dell’ansia e della depressione.

 

moon seatQuesti benefici sono osservati sia negli uomini che nelle donne. Per gli uomini, se le posture adatte sono effettuate tutti i giorni, in 4 mesi si osserva un netto miglioramento della spermatogenesi. Per le donne, è importante adattare la pratica nelle diverse fasi del ciclo mestruale.

 

Approfondiremo l’argomento nei 2 giorni di Corso di approfondimento Yoga per la fertilità, per insegnanti yoga e praticanti.

Queste informazioni non si sostituiscono in nessun caso ad un parere, una diagnosi, e cure mediche. Sono fornite a titolo indicativo, per migliorare il benessere intimo e come complemento per il sostegno del corpo. Per qualsiasi dubbio riguardo la tua salute, rivolgiti al tuo medico o alla tua ostetrica.

Condividi

Altri articoli che potrebbero interessarti :

la fertilità dopo la pillola

La fertilità dopo la pillola

yoga fertilità

Quante ovulazioni mi restano ?

moon-woman

Corso di approfondimento Yoga per la fertilità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *