Chi sono

Cecilia Gautier
Mi chiamo Cecilia Gautier e accompagno le donne e le coppie che desiderano sostenere in modo naturale la propria fertilità e salute intima.

Mi impegno a divulgare queste conoscenze, integrando un approccio trasmesso dalle società tradizionali (Maya e Ayurveda) con un approfondimento scientifico sull’anatomia, la fisiologia e gli aspetti psicofisici.

Organizzo delle formazioni sul sostegno olistico del sistema riproduttivo per gli operatori sanitari e gli operatori olistici.

Nel mio approccio propongo il rispetto del corpo e dei suoi ritmi, favorendo il ripristino dell’equilibrio addominale con varie modalità. Considero che la fertilità, intesa come capacità di creare figli, ma anche progetti, sia indissolubile da un buon funzionamento della mente, del corpo e dello spirito, e possa essere preservata e potenziata grazie a un lavoro profondo sullo stile di vita.

Quali sono le mie qualifiche?

Sono un’insegnante di metodi naturali di regolazione della fertilità, più specificamente del metodo sintotermico Roetzer, formata presso l’INER di Verona, e un’educatrice all’affettività e alla sessualità, formata presso lo IUSVE di Venezia.

Ho terminato il percorso con l’approfondimento : “L’interazione corpo-mente nell’ipofertilità di coppia, Analisi dell’impatto dello stile di vita sulla fertilità umana“, e del ruolo di varie pratiche incluso lo yoga, l’aromaterapia e i trattamenti addominali per il sostegno delle donne e delle coppie in ricerca.

In parole più semplici, l’insegnante di metodi naturali è la figura che aiuta la donna e la coppia a leggere il ciclo mestruale e a comprenderlo in modo scientifico, per gestire la fertilità naturalmente sia per evitare che per cercare il concepimento, e per monitorare l’andamento dei livelli ormonali.

In studio integro questa conoscenza con i trattamenti addominali Arvigo® e le terapie energetiche (basate sul sistema dei chakra, dei nadi e dei punti marma) che approfondisco da 10 anni. Il mio ruolo è quello dell’operatore olistico, che non si sostituisce in nessun modo alla diagnosi e alle cure mediche, ma agisce in complemento per un maggiore benessere e un sostegno naturale del corpo e delle sue innate capacità di recupero.

Nelle mie ricerche interiori e personali, ho affinato nella pratica che trasmetto la percezione corporea, fisica e sottile a traverso esercizi mirati. Ho approfondito in particolare la consapevolezza del perineo e il benessere intimo, che si trova alla base della nostra energia vitale. Mi accorgo in modo sempre più chiaro che si tratta di una questione fondamentale nella vita di molte donne che soffrono di dolori intimi, e sulla quale la necessità d’informazione è urgente a livello medico, sociale e individuale.

Contatto

Guida_gratuita