mestruazioni

La parete del nostro utero è ricoperta da una mucosa, l’endometrio, che si ispessisce durante il mese e si sfalda durante la mestruazione, per tutto il tempo della nostra vita fertile.

I valori ormonali regolano la danza dell’endometrio: gli estrogeni lo aiutano a crescere, mentre il progesterone lo mantiene spesso e lo aiuta ad arricchirsi di capillari che potranno nutrire l’eventuale fututo embrione, e offrigli un nido caloroso ed accogliente.

Ma abbaimo spesso degli interogativi sui sanguinamenti, che possono capitare all’inizio o alla fine delle mestruazioni, o tra una mestruazione e l’altra. Mi viene infatti spesso raccontato in consulenza e durante gli incontri la presenza di spotting, rosso o marrone, in vari momenti del ciclo. Possono avere significati disversi a seconda del colore e del momento nel quale compaiono, che dettaglieremo qui sotto.

Queste informazioni non si sostituiscono in nessun caso ad un parere, una diagnosi, e cure mediche. Sono fornite a titolo indicativo, per migliorare il benessere intimo e come complemento per il sostegno del corpo. Per qualsiasi dubbio riguardo la tua salute, rivolgiti al tuo medico o alla tua ostetrica.

 

Spotting prima delle mestruazioniendometrio

Le mestruazioni stanno arrivando, ma a volte cominciano con qualche macchia: gli ormoni calano e l’endometrio risponde cominciando a sfaldarsi, a volte più lentamente, a volte bruscamente. In questa fase è importante guardare il colore: se le perdite sono scure possono indicare del sangue della mestruazione precedente che non era stato completamente evacuato. Questo può succedere quando c’è una leggera congestione del bacino, o quando l’utero non è posizionato in modo ottimale.

 

Spotting dopo il ciclo mestruale

Alla fine delle mestruazioni, può capitare di osservare delle macchie marroni: in quel caso è possibile che sia del sangue non solo della precedente mestruazione, ma di quelle ancora prima che ha avuto difficoltà ad evacuarsi. In ricerca di gravidanza potrebbe rendere più difficile l’annidamento dell’embrione: Se la parete dell’utero non si libera bene e si indurisce, gli risulta arduo accogliere il frutto del concepimento. Per questo una preparazione pre-concepimento profonda può facilitare la gravidanza e aumentare le probabilità che essa si svolgi in piena salute.

 

Spotting durante il mese

mestruazioni 2Altre donne invece, osservano delle perdite ematiche in concomitanza dell’ovulazione, o in altri momenti durante il ciclo mestruale. Spesso non è grave e indica una fluttuazione ormonale che favorisce un leggero sfaldamento dell’endometrio. Se persiste conviene effettuare un controllo medico, per controllare che non ci sia niente di preoccupante. Si può in opzione anche cercare di sostenere il corpo naturalmente nei suoi assi ormonali, la sua funzione digestiva che influenza molto quella riproduttiva, e nell’equilibrio del bacino, principalmente per aiutare l’utero e le ovaie a funzionare armoniosamente.

 

Come aiutarci, concretamente?

– Con un’attività fisica dolce e regolare che favorisca la circolazione in tutto l’addome, come lo yoga per esempio. In ricerca di gravidanza, è utile adattare la pratica yoga per sostenere le varie fasi del ciclo e aumentare la fertilità, con lo yoga per la fertilità.

mestruazioni 3– con i vapori vaginali: permettono di ammorbidire le pareti dell’utero per favorire lo scioglimento e rinnovamento durante le mestruazioni. Attenzione però: per fare i vapori vaginali in ricerca di gravidanza o per sostenere il corpo in caso di varie problematiche, bisogna sapere precisamente come e quando farli e rispettare alcune contro-indicazioni. La consulenza “Vapori vaginali” ti permette di ricevere tutte le informazioni necessarie nel tuo caso.

– Mettendo un semplice sgabello davanti ai nostri gabinetti. Favorendo una corretta evacuazione senza sforzo, tutta la zona ne trarrà beneficio.

Condividi

Altri articoli che potrebbero interessarti :

la fertilità dopo la pillola

La fertilità dopo la pillola

yoga fertilità

Quante ovulazioni mi restano ?

moon-woman

Corso di approfondimento Yoga per la fertilità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *